Progetto per lo sviluppo dell’abilità artigianale e delle conoscenze igienico-sanitarie nel lebbrosario di Abu Zaabal

SETTORE D’INTERVENTO: Educazione/Istruzione, Salute/Sanità, Sviluppo Socioeconomico, Capacity Building e Formazione Professionale


AREA GEOGRAFICA: MENA (Medio Oriente e Nord Africa), Egitto, Abu Zaabal - Governatorato di Qalyubia

BREVE DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Il progetto punta a migliorare le condizioni di vita e di salute degli abitanti del villaggio di Abu Zaabal, villaggio estremamente povero dove elevata è la percentuale di malati, con particolare attenzione rivolta alle donne e ai/alle bambini/e.
Il progetto si articola sulla componente principale della formazione rivolta a due settori distinti: un modulo di formazione per la lavorazione del legno, ed un modulo di educazione sanitaria per le donne e le insegnanti del villaggio attiguo al lebbrosario.
L’attività di formazione professionale si è concentrata sulla formazione di falegnami per alcune motivazioni evidenti: innanzitutto, è già presente, nel lebbrosario, un laboratorio ad uso falegnameria, non utilizzato in quanto non c’è manodopera in grado di farlo; inoltre, l’abilità acquisita dai beneficiari formati permetterà di ristrutturare e in parte costruire aree del lebbrosario ed eventualmente estendere tale attività al villaggio.

OBIETTIVI: ● Migliorare le condizioni di vita e di salute dei bambini e delle donne appartenenti alle famiglie dei lebbrosi. ● Sviluppare capacità professionali per migliorare le condizioni strutturali del lebbrosario. ● Promuovere l’alfabetizzazione e l’istruzione di base dei bambini, incentivando la presenza scolastica femminile. ● Provvedere alla formazione professionale di base, con attenzione particolare a corsi di informatica ed inglese per le donne. ● Favorire la presa di coscienza delle proprie capacità e trasferire buone pratiche relative allo sviluppo sostenibile. ● Migliorare l’educazione sanitaria di base attraverso la divulgazione di informazioni sui principi igienico sanitari fondamentali. ●

ATTIVITÀ:

  • Attività di formazione in falegnameria per gli uomini.
  • Attività di educazione igienico-sanitaria di base per donne e insegnanti.
  • Attività di assistenza al personale del lebbrosario e fornitura di attrezzature per migliorare la struttura.

RISULTATI:

  • Uomini formati professionalmente nella lavorazione del legno.
  • Struttura del lebbrosario migliorata e beni ed attrezzature forniti.
  • Una percentuale di donne e insegnanti formati/e in educazione igienico-sanitaria di base, che andranno a divulgare le norme apprese alle famiglie e ai bambini.

PARTNERSHIP: Capofila: Progetto Sud. Partner: ETUF (Egyptian Trade Union Federation - Federazione Sindacale Egiziana).

PERIODO/DURATA: inizio 21/03/2007 (2 anni).

DONOR: ISI (Istituto Sindacale per la Cooperazione Internazionale)

 

Primo piano

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019
20 Marzo 2019

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019, la prima edizione della Fiera sulla Cooperazione Internazionale allo Sviluppo che si terrà alla Fiera di Roma dal 15 al 17 Maggio 2019.

MESA Examples of transformation
22 Giugno 2018

MESA Examples of transformation

Il nostro case study contribuisce alla prima serie di casi studio che evidenziano il contributo dei membri di #SOLIDAR per promuovere lo sviluppo sostenibile e la giustizia sociale in Europa e al di fuori di essa, come promosso dall’Agenda 2030.