Un progetto europeo per comprendere meglio e pianificare il territorio

LATINA – Arriva alla sua fase conclusiva NewCiMed sigla che sta per Nuove Città del Mediterrano” progetto europeo promosso dall’Ufficio Progetti Unione Europea del Comune di Latina con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale e naturale dei territori coinvolti tra cui Latina e altre città di Fondazione.

L’evento finale, in programma la prossima settimana a partire dal 3 novembre, prevede diverse attività che si svolgeranno a Latina per condividere “strumenti scientifici per l’analisi e la pianificazione territoriale e lo sviluppo socio economico, per una maggiore coesione sociale e dialogo interculturale”. I particolari dalla voce del curatore del progetto, Riccardo Morina

 

ASCOLTA L'INTERVISTA

LE ATTIVITA’ IN PROGRAMMA – Un workshop, un corso di formazione, la presentazione del Museo Diffuso e la proiezione di alcuni corti realizzati nell’ambito del progetto sono le attività previste. Il senso del progetto ce lo ha spiegato il curatore Riccardo Morina

– L’evento inizia con l’apertura del workshop EuroMed Contemporary Architecture il giorno 4 novembre alle 9 presso la sala conferenze del Museo della Terra Pontina. Il workshop dal titolo Nuova Piazza del Mediterraneo tra passato e futuro ovvero la piazza ideale che rappresenti l’essenza della città nuova applicata alla contemporaneità
impegnerà architetti, esperti e studenti provenienti dai territori che partecipano al progetto NewCiMed Al-Tafila (Giordania), Arborea (Italia), Cullera (Spagna), Maamoura (Tunisia), Latina (Italia), Tiro (Libano), Ustica (Italia).
I partecipanti al workshop, coordinati dall’arch.Alessandro D’Adamo, nei giorni 4, 5 e 6 svilupperanno idee e proposte per la progettazione della Nuova Piazza del Mediterraneo considerando come area di intervento le tre piazze di Latina : piazza del Popolo, piazza della Libertà e Piazza San Marco.
Gli elaborati saranno presentati il giorno 7 novembre al Museo della Terra Pontina dalle ore 9:30.

– Altra attività prevista, da martedì 3 a venerdì 6 novembre presso il Museo Cambellotti di Latina, è il corso di formazione finanziato dal progetto NewCiMed dal titolo Ideazione e progettazione di una start up di impresa nel settore turistico. “Il corso – spiegano dall’ufficio Europa del Comune – è articolato in diverse sessioni previste per studenti di istituti di istruzionesecondaria, per studenti universitari e per lavoratori in avviamento al lavoro, è una
occasione per conoscere le professionalità emergenti nel settore turistico e le key competence necessarie per un qualificato inserimento. La formazione erogata dall’Istituto Progetto Sud partner del progetto NewCiMed avrà
anche un momento di esercitazione pratica sulla progettazione e ideazione di una start up di impresa nel settore turistico come occasione occupazionale.

– Al Cinema Teatro Moderno di Latina Via Sisto V si terrà la proiezione cortometraggi realizzati per il progetto NewCiMed dagli artisti selezionati per il workshop The Indiscreet eye che ha avuto il suo svolgimento a Maamoura in Tunisia. Il film di Renato Chiocca dal titolo Mustaqbal El Maamoura (Il futuro di Maamoura) e quello di Sirio Sechi Kees Mee Maamoura (il 6 novembre alle ore 18:00). Parteciperà alla visione il regista Renato Chiocca

– Il 4 novembre alle 15 sarà presentato il Museo Diffuso nella Sala conferenze del Museo della Terra Pontina – Piazza del quadrato 24. “L’Euro Mediterranean widespread Museum – spiega Riccardo Morina, curatore del progetto – è un intervento per la valorizzazione del patrimonio tangibile e intangibile dei territori coinvolti nel progetto rivolto ai cittadini. Sarà presentato dal dottor. Matteo Coluzzi con la collaborazione del critico d’arte Vincenzo Scozzarella direttore scientifico del Museo Cambellotti di Latina”.
Parterciperanno all’evento il Sindaco di Tiro (Libano) Mr.Hassan Dbouk, il Sindaco di Cullera (Spagna) Sr. Ernesto Sanjuan Martinez , il Sindaco di Maamoura (Tunisia) Samir Ben Slimene, The Technical Assistant for the Director General of Department of Antiquities of Jordan Jehad Haron (Giordania), Arch.Alessandra De Caro Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Soprintendenza del Mare per la Regione Sicilia, Dott.Piero Dau per la Provincia di Oristano, Prof.Maria Prezioso Full Professor of Economic Geography and Ecnomics and Territorial Planning e Ing. Angela D’Orazio Research Fellow in Economic Geography per Università di Roma Tor Vergata, Prof. Dr. Ms. Amparo Cervera Full Professor in Marketing SIV (service-innovation-value) per University of Valencia, Barbara Bugliosi e Valentina De Siena per Istituto Progetto Sud, il Dott.Roberto Albergoni per Herimed, i partecipanti al workshop e altri delegati dei partners.

IN EVIDENZA

OpenFactory - Missione dei partner italiani in Egitto
13 Gennaio 2022

OpenFactory - Missione dei partner italiani in Egitto

A conclusione del secondo anno di attività del progetto “OpenFactory”, co-finanziato dalla Commissione Europea (DG NEAR), Progetto Sud e Link Campus University sono in Egitto per continuare...

Conclusione del Progetto "École Durable a Thiès e Ngaparou” (Otto per Mille Chiesa Valdese)
21 Dicembre 2021

Conclusione del Progetto "École Durable a Thiès e Ngaparou” (Otto per Mille Chiesa Valdese)

È ormai in fase di conclusione il progetto “École durable”, realizzato grazie ai fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese in Senegal. Si ringraziano Africa CLEAN Onlus e la Confédérat...

Corso di formazione “Fondamenti di progettazione, gestione e rendicontazione di finanziamenti pubblici”
13 Dicembre 2021

Corso di formazione “Fondamenti di progettazione, gestione e rendicontazione di finanziamenti pubblici”

È in corso (13 & 14 Dicembre) a Roma la prima sessione del percorso formativo “Fondamenti di progettazione, gestione e rendicontazione di finanziamenti pubblici” coordinato da Enfap Ita...